Pavimenti in legno

Prima pulizia al termine della posa e trattamento iniziale
Il vostro partner SEEBER/TENDACOR effettuerà la prima pulizia al termine della posa e il trattamento iniziale.

Zone poco o normalmente calpestate
Si consiglia l’uso di un detergente per pavimenti da aggiungere all’acqua. Nei primi tempi si consiglia di aggiungere all‘acqua una quantità di detergente 2 o 3 volte superiore del solito, per favorire la formazione della patina, la quale può poi essere lucidata.

Zone molto calpestate
sono da trattare con emulsioni auto lucidanti idrorepellenti oppure con dispersioni polimeriche, dando la precedenza a detergenti opachi. Asciugati, lasciano una patina molto fine sul pavimento la quale funge da base per la manutenzione quotidiana. In caso di rivestimenti Deliplan monocolori si consiglia un primo trattamento subito dopo la posa, in modo da proteggere il rivestimento dall’inquinamento da cantiere. Il vostro partner SEEBER/TENDACOR esegue questo trattamento per voi.

Informazioni generali

  • Utilizzare detergenti neutri che non contengono cere.
  • Utilizzare detergenti con valore pH fra 7 e 9 ossia il detergente apposito per pavimentazioni con protezione superficiale in poliuretano.
  • Utilizzare esclusivamente dischi bianchi o gialli ossia delle spazzole morbide.
  • Utilizzare solo la quantità di detergente consigliato dal produttore. Il detergente superfluo crea una patina in superficie che rende più difficoltoso le ulteriori pulizie.
  • Pavimenti in PVC possono essere danneggiati da prodotti chimici contenenti solventi.
  • Tappi di gomma per sedie ecc possono comportare un’alterazione permanente del colore e si sconsiglia quindi l’uso.
  • Suggerimento: utilizzare delle rotelle morbide oppure un tappetino adatto per proteggere il pavimento.

Pulizia manutentiva

  • Pulizia a secco per la rimozione di polvere e sporcizia con il moccio oppure l‘aspirapolvere.
  • Pulizia a umido: Inumidire completamente la superficie del pavimento (diluire i prodotti per la pulizia con acqua seguendo le indicazioni del produttore) e passare il panno senza lasciare residui di acqua. Il detergente forma una pellicola protettiva.
  • Pulizia a bagnato La pulizia a bagnato prevede che si utilizzi tanta acqua tale da lasciarne un sottile strato sulla superficie del pavimento. L’acqua va diluita con detergenti neutri o a base alcolica. Una volta che il detergente ha fatto effetto, le macchie più ostinate si sciolgono e possono essere rimosse con un panno immerso nel detergente e opportunamente strizzato. Questo metodo non richiede macchine. Semplicemente utilizzate un secchio doppio con acqua da una parte e zona per strizzare il panno dall’altra.
  • Per la pulizia e cura di pavimenti conduttivi seguite le istruzioni del produttore.
  • Per la pulizia e cura di pavimenti antiscivolo (pavimenti di sicurezza) è assolutamente necessario seguire le istruzioni del produttore. Aumentando la resistenza allo scivolamento, la pulizia è resa più difficile. In questi casi la priorità è però la sicurezza.

La pulizia di base
La pulizia di base dovrebbe essere eseguita da uno specialista. Rivolgetevi al vostro partner SEEBER/TENDACOR